Giovedì, Marzo 30, 2017

Voci dall'Est

VOCI DALL’EST

nell'ambito del progetto “Waiting for Expo 2017” 

Giovedi 30 marzo 2017, ore 18.30 

Gabinetto di Lettura Piazza Insurrezione, 4 - Padova

INGRESSO LIBERO

 

Delegazione Kazakha dei docenti e degli allievi dell'Università delle Arti di Astana

Simultaneo Ensemble dei docenti e allievi dei Conservatori del Veneto 

Musiche di L. Boccherini, E. Brusilovsky, F. Mendelssohn 

 

 

SIMultaneo Ensemble

SIMultaneo Ensemble è un laboratorio di musica da camera ideato nel 2003 da Cecilia Franchini in collaborazione con studenti, docenti e compositori del Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia. Negli anni ha esteso la propria progettualità ai diversi Conservatori veneti, passando nel 2013 sotto l’egida del Consorzio tra i Conservatori del Veneto (CCVEN). Il SIM coinvolge e coordina allievi e docenti di tutte e sette le istituzioni AFAM venete, offrendo un’ampia panoramica di giovani talenti dei nostri Conservatori.

Il laboratorio si propone soprattutto di approfondire, sotto forma di lezioni-concerto anche dal taglio monografico e con registrazioni, il repertorio cameristico italiano e internazionale dal Novecento storico fino alla produzione attuale. Ha debuttato in un concerto al Mozarteum di Salisburgo e negli anni affronta diversi repertori e compositori - dalle monografie su Messiaen (2005), Dalla Vecchia (2010), Debussy (2012), al progetto Note venete: opere cameristiche delle scuole di composizione nei conservatori del Veneto (2011) fino ai più recenti Britten, Hindemith e Poulenc nel rapporto con la storia (2013), “In principio era il Lied” (2014), “Le metamorfosi della musica russa - da Michail Ivanovic Glinka a Sofia Gubaidulina” (2015)

Il SIMultaneo Ensemble - sede di Padova - collabora, dall'estate 2015, col Campus delle Arti di Bassano partecipando ad un corso di perfezionamento con K. Bogino, e distinguendosi per l'ottima preparazione cameristica che gli permette di vincere numerosi concerti in Italia e all'estero.

Nell’edizione 2016, dedicata a "La MUSICA nella GRANDE GUERRA", il Laboratorio ha offerto uno sguardo sulla musica da camera composta in Europa negli anni del conflitto analizzandone l'estetica e le commistioni fra differenti forme d'arte e si è potuto fregiare della concessione del logo ufficiale delle commemorazioni del Centenario della prima guerra mondiale a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Struttura di Missione per gli Anniversari di interesse nazionale.

 

 

SIMultaneo Ensemble 2017

SIMultaneo Ensemble 2017 riprende ampliandolo il tema della grande musica dell’est europeo, sviluppato due anni or sono per la “madre” Russia e ora dedicato ai paesi che hanno risentito sia degli influssi orientali sia della tradizione classica viciniore, quella cioè mitteleuropea della forma-sonata sviluppatesi nell’Ottocento. SIMultaneo Ensemble 2017 offre inoltre l’occasione di inaugurare un significativo gemellaggio con un paese “oltre l’Est” ovvero il Kazakhstan, con la straordinaria partecipazione di alcuni musicisti provenienti dall’Università delle Arti di Astana.

La collaborazione fra Simultaneo Ensemble e artisti kazakhi si inserisce nell'ambito del progetto consortile “Waiting for EXPO 2017”, convenzione internazionale fra il Consorzio dei Conservatori del Veneto e le maggiori istituzioni musicali del Kazakhstan.