Davide Scarabottolo: Mozart, Schubert, Debussy, Liszt

Giovedì, Novembre 24, 2016
Festival Pianistico Bartolomeo Cristofori

 

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Giovedì 24 novembre, ore 18:30

Gabinetto di Lettura

Serie JUVENILIA

Davide Scarabottolo: Mozart, Schubert, Debussy, Liszt

INGRESSO CON BIGLIETTO O ABBONAMENTO

 

 

Programma

W. A. Mozart, Sonata in Fa maggiore K332
C. Debussy, Pour le piano
F. Schubert, Impromptu op. 142 n. 3
F. Liszt, Rapsodia spagnola

Davide Scarabottolo

Davide Scarabottolo

Davide Scarabottolo ha attualmente quindici anni, vive a Torreglia (PD) e frequenta il secondo anno di Liceo Scientifico. 

Ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di sei anni con il M.o Giacomo Dalla Libera. 
A nove anni è stato ammesso ai corsi pre-accademici al Conservatorio C. Pollini di Padova, dove studia con il M.o Massimo De Ascaniis e a giugno 2015 ha superato l’esame di ammissione al Triennio Accademico con il voto 30/30 con Lode.
Frequenta inoltre il Corso Pluriennale presso l’Accademia Pianistica Internazionale di Imola ‘Incontri col Maestro’ dove studia con il Prof. L. Margarius.

Ha partecipato a numerosi Concorsi di esecuzione musicale Nazionali ed Internazionali vincendo quasi sempre il primo premio, il più recente è il Primo Premio Assoluto cat. E - 2016 al Concorso D. Scarlatti di Carpenedolo (Bs). 

Tiene Recitals Pianistici da solista, e Concerti a quattro mani con il Maestro Giacomo Dalla Libera.
Partecipa a numerose manifestazioni musicali con esecuzioni da Solista e di Musica da Camera in Trio.
Dal 2012 al 2015 è stato il pianista dell’Orchestra Giovanile ‘I Pollicini’ del Conservatorio di Padova.

Nel 2014, selezionato tra gli studenti dei Conservatori del Veneto per un progetto del Rotary Club, ha suonato presso l’Auditorium della Central Music School of the Tchaikovsky Conservatory di Mosca. 
Nel 2015, dopo selezione, è stato considerato dal Conservatorio Pollini lo studente di pianoforte meritevole di partecipare al Premio Abbado 2015, bandito dal Ministero per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca, e gli è stata assegnata la Borsa di Studio Omizzolo-Fano. 
Nel 2016 ha superato la selezione tra gli studenti idonei a suonare come solisti con l’Orchestra presso il Conservatorio di Padova e fa quindi parte dell’Albo d’Onore 2015-2016 del Conservatorio Pollini. 
A luglio 2016 ha superato la selezione e ha ricevuto una borsa di Studio da parte della ‘Fondazione Ave’ di Padova.

Ha partecipato a Masterclass con i maestri K. Bogino, M. Mika, S.Pochekin, L.Zilberstein. O.Laneri, M. Campanella, B. Petrushansky, L. Margarius.