Sofia Sacco: Bach, Beethoven, Chopin, Liszt, Ljapunov, Bortkiewitch

Lunedì, Dicembre 5, 2016
Festival Pianistico Bartolomeo Cristofori
 

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Lunedì 5 dicembre, ore 18:30

Gabinetto di Lettura

Serie JUVENILIA

Sofia Sacco: Bach, Beethoven, Chopin, Liszt, Liapunov, Bortkiewitch

INGRESSO CON BIGLIETTO O ABBONAMENTO

 

Sofia Sacco

Sofia Sacco

Sofia Sacco, classe 1996, inizia lo studio del pianoforte all'età di cinque anni sotto la guida della Maestra Michela Lazzarin. A dodici anni viene ammessa al Conservatorio «Cesare Pollini» di Padova nella classe del M° Gabrio Fanti e contemporaneamente frequenta le medie a indirizzo musicale «A. Vivaldi». Superati gli esami di compimento inferiore e medio a pieni voti, perfeziona lo studio del pianoforte partecipando a masterclass e corsi di perfezionamento tenuti da pianisti di fama internazionale: con il M° Michele Marvulli (2012 e 2016 in occasione del «Gubbio Summer Festival»), con il M° Kostantin Bogino, con la Maestra Maria Grazia Bellocchio, con il M° Filippo Gamba. Prende parte a concorsi a livello nazionale (2° Premio concorso «Val di Sole», 1° Premio concorso «città di Piove di Sacco») ed internazionale (1° premio concorso Andrea Baldi di Bologna), e si esibisce regolarmente in eventi come solista (ai pomeriggi musicali del Gabinetto di Lettura, al Circolo Ufficiali, presso la Fazioli Concert Hall di Sacile, al refettorio di San Pietro a Gubbio, in occasione dei Festival musicali di Portogruaro, Gubbio, Nepi). Dal 2015 suona in duo pianistico con la M° Sofia Andreoli sotto la guida della Maestra Cecilia Franchini e, dedicandosi prevalentemente al repertorio del '900 francese, hanno l'occasione di esibirsi per il Festival musicale Bartolomeo Cristofori, durante i Sabati del Conservatorio e con l'Orchestra delle Tre Venezie diretta dal M°Giovanni Angeleri. Attualmente frequenta il X anno di Conservatorio nella classe della Maestra Adriana Silva con la quale si diplomerà in Settembre 2016. Affianca agli studi musicali interesse in ambito scientifico, frequenta infatti il secondo anno di Fisica presso l'Università di Padova.

 

Programma

J.S. Bach Preludio e fuga in do minore
dal clavicembalo ben temperato (volume 1)

L. V. Beethoven Sonata op. 111
Allegro con brio e appassionato – Adagio molto semplice e cantabile

----

F. Chopin Scherzo n.1 op.20

F. Chopin Scherzo n.4 op. 54

F. Liszt Studio trascendentale n.10 in fa minore

S. Borkiewicz Studio op 15 n.9

S. Ljapunov Studio trascendentale n.6 op.11 (La tempesta)