Rivi Matteo

Rivi Matteo

Curriculum

Nato nel 1974 a Reggio Emilia. Dopo aver ottenuto la maturità scientifica nel 1993 e concluso il corso di studi sotto la guida del maestro Franco Fusi nel 1994, si perfeziona presso la Hoschschule di Vienna con Milan Turkovic. Contemporaneamente, viene selezionato ed entra a far parte dell'orchestra giovanile "Gustav Mahler" di Vienna, diretta da Claudio Abbado, con la quale collabora per 3 anni. Ottiene il primo premio in concorsi per giovani solisti, come quello di Moncalieri nel 1992 e di Asti nel 1996. Collabora con diverse istituzioni concertistiche ed enti lirici, come l'Orchestra della Svizzera Italiana, il Carlo Felice di Genova, l'Orchestra della Radio di Vienna, l'Orchestra da Camera di Berna, il Teatro Comunale di Bologna, l'Orchestra di Padova e del Veneto, la Mahler Chamber Orchestra, I Solisti Veneti. Nel 1996 vince il concorso di primo fagotto al Teatro Regio di Torino e vi collabora stabilmente per 12 anni, suonando sotto la direzione, tra gli altri, di Semyon Bychkov, Pinchas Steinberg, Rudolf Barshai, Gianandrea Noseda. Col Regio di Torino, nel 2008, partecipa alla registrazione del DVD live dell'opera "Medea" di Luigi Cherubini, sotto la direzione di Evelino Pidò e cantata da Anna Caterina Antonacci e Sara Mingardo. Nel 2008 vince il concorso di primo fagotto presso il Teatro Lirico "G.Verdi" di Trieste, ente presso il quale attualmente lavora. Durante la stagione sinfonica 2011 del Verdi di Trieste, esegue il concerto di Mozart k191 per fagotto e orchestra sotto la guida di Francesco Lanzillotta. Partecipa sovente a concerti in veste di solista e camerista assieme all'orchestra o a colleghi del Teatro Verdi di Trieste. 
Ha fatto parte di numerosi ensemble da camera di fiati, tra i quali il "Parma Opera Ensemble" (con il quale ha inciso numerosi dischi, tra i quali alcuni con la partecipazione di cantanti come Mariella Devia, Sergej Larin e Michele Pertusi) e I Fiati di Parma diretti da Claudio Paradiso (con i quali ha aperto la stagione 2013/14 dei Concerti del Quirinale, con diretta RAI dalla Cappella Paolina per l'esecuzione della Gran Partita di Mozart) . E' stato insegnante di fagotto presse l'Istituto Pareggiato "O.Vecchi" di Modena e presso il Conservatorio "E.F dall'Abaco" di Verona.
Eventi artistici
Giovedì, 21 Dicembre 2017

Bartolomeo Cristofori alla corte de' Medici

Giovedì 21 dicembre 2017ore 21.00 / Auditorium Pollini, via C. Cassan 17

Aspettando il festival pianistico 2018 intitolato al padovano Bartolomeo Cristofori, vi presentiamo un evento alle porte del Natale che ci farà viaggiare sino alla Corte della famiglia de’ Medici: arte, musica e cultura in genere erano il cuore degli incontri tra intellettuali che proprio lì si svolgevano.

Un appuntamento ArtEmusica in cui i racconti d’arte della storica Erika Iervolino saranno alternati a musiche di W. A. Mozart eseguite dall’Ensemble Fortepiano, composta dai Maestri Ruffin, Pietrobon, Lucchetta, Baldin e Sopranzi, e dal duo pianistico Martegiani – De Ascaniis.

Ingresso libero.

Eventi artistici
Giovedì, 21 Dicembre 2017

Bartolomeo Cristofori alla corte de' Medici

Giovedì 21 dicembre 2017ore 21.00 / Auditorium Pollini, via C. Cassan 17

Aspettando il festival pianistico 2018 intitolato al padovano Bartolomeo Cristofori, vi presentiamo un evento alle porte del Natale che ci farà viaggiare sino alla Corte della famiglia de’ Medici: arte, musica e cultura in genere erano il cuore degli incontri tra intellettuali che proprio lì si svolgevano.

Un appuntamento ArtEmusica in cui i racconti d’arte della storica Erika Iervolino saranno alternati a musiche di W. A. Mozart eseguite dall’Ensemble Fortepiano, composta dai Maestri Ruffin, Pietrobon, Lucchetta, Baldin e Sopranzi, e dal duo pianistico Martegiani – De Ascaniis.

Ingresso libero.

Eventi artistici
Giovedì, 21 Dicembre 2017

Bartolomeo Cristofori alla corte de' Medici

Giovedì 21 dicembre 2017ore 21.00 / Auditorium Pollini, via C. Cassan 17

Aspettando il festival pianistico 2018 intitolato al padovano Bartolomeo Cristofori, vi presentiamo un evento alle porte del Natale che ci farà viaggiare sino alla Corte della famiglia de’ Medici: arte, musica e cultura in genere erano il cuore degli incontri tra intellettuali che proprio lì si svolgevano.

Un appuntamento ArtEmusica in cui i racconti d’arte della storica Erika Iervolino saranno alternati a musiche di W. A. Mozart eseguite dall’Ensemble Fortepiano, composta dai Maestri Ruffin, Pietrobon, Lucchetta, Baldin e Sopranzi, e dal duo pianistico Martegiani – De Ascaniis.

Ingresso libero.

MasterClass
da Martedì, 6 Marzo 2018 a Mercoledì, 7 Marzo 2018

Seminario di jazz con Andy Sheppard

Un’occasione da non perdere: Andy Sheppard, affermato sassofonista e jazzista inglese, terrà un seminario che potrà essere seguito in qualità di allievi effettivi e uditori. Il riconoscimento di 3CFA previsto sarà rilasciato agli allievi effettivi che hanno frequentato almeno l’80% delle ore
 
Date: 6 -7 marzo 2018
Le lezioni si terranno in aula 6 (sede di via Bertacchi)
Orari: 10.00 -13.00/14.00 -16.00