Massimo Lambertini

Biografia

Massimo Lambertini si è diplomato in pianoforte presso il Conservatorio di musica "G. B. Martini" di Bologna, con il massimo dei voti, la lode ed ottenendo anche la menzione speciale del premio "Garagnani" quale miglior allievo pianista.

Vincitore di numerosi premi, tra cui il primo premio assoluto nel Concorso “Città di Genova”, nell’Ottobre 2000 gli viene assegnato il prestigioso premio internazionale “Beato Angelico per l’Europa” per l’importante e qualificata opera di divulgazione e valorizzazione della cultura lettone e baltica in Italia ed Europa.

Invitato dalle più importanti Istituzioni concertistiche italiane (tra cui Serate Musicali di Milano, Teatro Regio di Parma, Teatro Comunale di Bologna, Teatro Municipale di Piacenza, Teatro Comunale di Treviso, Società dei concerti di Brescia, Società del Quartetto di Vercelli e di Vicenza, IUC di Roma, Scarlatti di Napoli, Filarmonica di Trento e Rovereto, etc.) all'estero ha tenuto tournèes in USA, Canada, Rep. Ceca, Brasile, Cile, Russia, Finlandia, Lituania, Lettonia, Estonia, Georgia, Portogallo, Francia, Svizzera, Ungheria, Austria, Svezia, Egitto, Germania, Olanda, Spagna, Malta, Cipro, Lussemburgo, Arabia Saudita, Libano, Turchia, Slovenia.

Dopo aver studiato privatamente, poi presso il Conservatorio di S. Pietroburgo ed in Italia presso l'Accademia Filarmonica di Bologna composizione e direzione d’orchestra, ha avuto la possibilità di perfezionarsi con Carlo Maria Giulini ed ha iniziato una brillante attività internazionale quale direttore d'orchestra, con produzioni sinfoniche e operistiche in Italia (ha diretto tra l'altro al Teatro Regio di Parma, Teatro Dal Verme e Conservatorio di Milano, Aula Magna della Sapienza a Roma, Ravenna Festival, Bologna Festival, Teatro Sociale di Como, Teatro Grande di Brescia, Festival Umberto Giordano, Teatro Piccinni di Bari, Teatro Chiabrera di Savona, Teatro Municipale di Piacenza, Teatro V. Emanuele di Messina, Teatro Giordano di Foggia, Teatro Politeama di Lecce, Teatro Sociale e Sala Filarmonica di Trento, Filarmonica di Rovereto), Austria, Germania, Scandinavia, Paesi Baltici, Repubblica Ceca, Bulgaria.

Per volontà unanime di tutti i musicisti, nel 1999 è stato nominato direttore musicale della Latvian Philarmonic Chamber Orchestra di Riga, e nel 2003 è stato nominato direttore musicale dell’Alpen Adria Kammerphilarmonie (Austria); quale assistente del M° Riccardo Muti, è' stato maestro preparatore e direttore assistente della nuova Orchestra Sinfonica giovanile Luigi Cherubini.

E’ stato direttore ospite principale della Mikkeli City Orchestra (Finlandia).

Ha collaborato con solisti quali M. Maisky, R. Bahrami, I. Grubert, A. Bornkamp, F. Cossotto, G. Di Stefano, K. Ricciarelli, B. Canino, G. La Licata, M. Fornaciari, L. Vignali, A. Ruggiero, G. Tomassi, R. Prosseda, E. Pompili, e molti altri.

Ha registrato per la RAI ed Enti radiotelevisivi di diverse nazioni; ha inciso tra gli altri per Edipan, Art in Concert di New York e Musicamici di Tokyo.

Insegna attualmente Pianoforte principale presso il Conservatorio di musica “C. Pollini” di Padova; insegna pianoforte e repertorio operistico presso la Belcanto Academy di Pieksamaki (Finlandia).

Concerti
Sabato, 14 Gennaio 2017

Murray McLachlan: Gli Etudes di Claude Debussy

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Sabato 14 Gennaio 2017, ore 21.00

Auditorium Pollini, Via Cassan 17

 

Serie Mater

 

Murray McLachlan, pianoforte

Integrale dei 12 Etudes di Claude Debussy

Concerti
Sabato, 14 Gennaio 2017

Diego Morano: Schubert, Liszt, Prokofiev, Debussy, Ravel

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Sabato 14 Gennaio 2017, ore 18.30

Gabinetto di Lettura, Piazza Insurrezione 4

 

Serie Juvenilia

Diego Morano, pianoforte

 

Schubert, Sonata op. 143 D784 in la minore 

Liszt, Vallée d’Obermann

****

Prokofiev, Sonata n. 3

Debussy, dal primo volume dei Preludes: Le vent dans la plaine; Les sons et les parfums tournent

dans l’air du soir

Ravel, Valses nobles et sentimentales

 

INGRESSO CON CONTRIBUTO O ABBONAMENTO

Concerti
Sabato, 14 Gennaio 2017

Murray McLachlan: Gli Etudes di Claude Debussy

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Sabato 14 Gennaio 2017, ore 21.00

Auditorium Pollini, Via Cassan 17

 

Serie Mater

 

Murray McLachlan, pianoforte

Integrale dei 12 Etudes di Claude Debussy

Concerti
Sabato, 14 Gennaio 2017

Diego Morano: Schubert, Liszt, Prokofiev, Debussy, Ravel

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Sabato 14 Gennaio 2017, ore 18.30

Gabinetto di Lettura, Piazza Insurrezione 4

 

Serie Juvenilia

Diego Morano, pianoforte

 

Schubert, Sonata op. 143 D784 in la minore 

Liszt, Vallée d’Obermann

****

Prokofiev, Sonata n. 3

Debussy, dal primo volume dei Preludes: Le vent dans la plaine; Les sons et les parfums tournent

dans l’air du soir

Ravel, Valses nobles et sentimentales

 

INGRESSO CON CONTRIBUTO O ABBONAMENTO