Luca Torrigiani

Luca Torrigiani

La carriera artistica di Luca Torrigiani ha inizio negli anni ’92 con una prestigiosa tournée in Giappone, dove ha pure tenuto un concerto privato in onore della famiglia imperiale. 
La sua formazione la deve alla scuola fiorentina diplomandosi a pieni voti in pianoforte, organo e composizione organistica al Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze sotto la guida di Fiuzzi e Mochi. Nello stesso Conservatorio si laurea con il massimo dei voti e lode, al Biennio specialistico di II livello. Successivamente frequenta corsi internazionali di perfezionamento con Piernarciso Masi, diplomandosi in musica da camera presso l’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola, ottenendo il diploma master (massimo punteggio). Hanno inoltre contribuito alla sua formazione Hector Moreno, Alexander Lonquich, Frank Wibaut, Jörg Demus e Daniela De Santis. 
Da molti anni svolge un’intensa attività concertistica che lo ha portato a suonare in tutta Europa, Nord America, Asia e ad esibirsi nelle sale più importanti: Salamanca Hall, Chomin Kaikan, Clara Saal Hall, e inoltre a Roma, Milano, Bari, Torino, Bologna, Firenze, Barcellona, Bucarest, New York, Berlino, Stoccarda, Monaco, ecc. 
Si è esibito come solista con importanti orchestre come la Filarmonica “Ion Dumitrescu” Râmnicu Vâlcea, la Filarmonica “Mihail Jora” di Bacau. 
Da diversi anni si sta dedicando al repertorio cameristico. 
Ha fondato, con Davide Bandieri (1° clarinetto dell’Orchestra da Camera di Losanna) il duo Prevert, risultando vincitore di moltissimi primi premi in concorsi nazionali e internazionali, tra i quali: “Concorso Città di Grosseto”, “Concorso città di Casarza Ligure”, Concorso Miroirs Città di San Giuliano Terme, Concorso internazionale “Città di Pietra Ligure” e “Città di Racconigi”, Concorso Nazionale di “Ortona”, Concorso “Riviera della Versilia”, Concorso “Menicagli” a Livorno e Concorso Luigi Nono a Venaria di Torino, concorso città di “Montescudo”, “Fidapa” città di Pisa e città di Manerbio (BO). 
Nel Marzo 2002 ha ottenuto la menzione speciale per la miglior esecuzione di Brahms al concorso internazionale di musica da camera di Pinerolo. 
La grande passione per la musica da camera lo porta a allargare il repertorio anche con formazioni particolari, in duo con il chitarrista Lapo Vannucci e con la flautista Rieko Okuma e Lapo Vannucci hanno dato vita al trio “Rospigliosi”. Queste formazioni hanno richiamato l’attenzione di numerosi compositori contemporanei: Francesco De Santis, Luigi Giachino, Francesco Di Fiore, Albino Taggeo, Matteo Pittino e Giuseppe Crapisi i quali hanno dedicato al trio le loro composizioni. A breve l’etichetta Velut Luna pubblicherà un CD con musiche di autori italiani del ‘900 per chitarra e pianoforte. Attivo anche nel campo didattico, ha insegnato presso i conservatori di: Bari, Vibo Valentia, Trapani. 
Attualmente è docente di pianoforte principale presso il Conservatorio “A. Buzzolla” di Adria. 
Grazie ai numerosi successi ottenuti dai suoi allievi, è vincitore del premio della didattica in numerosi concorsi pianistici. Inoltre spesso partecipa come giurato a prestigiosi concorsi nazionali e internazionali ed è Direttore artistico dell’Associazione Cultura e Musica Rospigliosi che ormai da anni promuove uno dei concorsi strumentali nazionali di maggiore fama. 

Concerti
Sabato, 14 Gennaio 2017

Diego Morano: Schubert, Liszt, Prokofiev, Debussy, Ravel

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Sabato 14 Gennaio 2017, ore 18.30

Gabinetto di Lettura, Piazza Insurrezione 4

 

Serie Juvenilia

Diego Morano, pianoforte

 

Schubert, Sonata op. 143 D784 in la minore 

Liszt, Vallée d’Obermann

****

Prokofiev, Sonata n. 3

Debussy, dal primo volume dei Preludes: Le vent dans la plaine; Les sons et les parfums tournent

dans l’air du soir

Ravel, Valses nobles et sentimentales

 

INGRESSO CON CONTRIBUTO O ABBONAMENTO

Concerti
Sabato, 14 Gennaio 2017

Murray McLachlan: Gli Etudes di Claude Debussy

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Sabato 14 Gennaio 2017, ore 21.00

Auditorium Pollini, Via Cassan 17

 

Serie Mater

 

Murray McLachlan, pianoforte

Integrale dei 12 Etudes di Claude Debussy

Concerti
Sabato, 14 Gennaio 2017

Diego Morano: Schubert, Liszt, Prokofiev, Debussy, Ravel

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Sabato 14 Gennaio 2017, ore 18.30

Gabinetto di Lettura, Piazza Insurrezione 4

 

Serie Juvenilia

Diego Morano, pianoforte

 

Schubert, Sonata op. 143 D784 in la minore 

Liszt, Vallée d’Obermann

****

Prokofiev, Sonata n. 3

Debussy, dal primo volume dei Preludes: Le vent dans la plaine; Les sons et les parfums tournent

dans l’air du soir

Ravel, Valses nobles et sentimentales

 

INGRESSO CON CONTRIBUTO O ABBONAMENTO

Concerti
Sabato, 14 Gennaio 2017

Murray McLachlan: Gli Etudes di Claude Debussy

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Sabato 14 Gennaio 2017, ore 21.00

Auditorium Pollini, Via Cassan 17

 

Serie Mater

 

Murray McLachlan, pianoforte

Integrale dei 12 Etudes di Claude Debussy