Paolo Brunello

Paolo Brunello
Strumenti: Oboe
Settore disciplinare: Prassi esecutiva e repertorio, oboe

Dopo essersi diplomato con il massimo dei voti presso il Conservatorio ‘Agostino Steffani’ di Castelfranco Veneto, ha frequentato la Hochschule der Kunste di Berlino sotto la guida di H. Schellenberger, di cui è stato per diversi anni assistente nel corso di oboe all’Accademia Chigiana di Siena.

Collabora regolarmente come Primo Oboe con importanti orchestre, tra cui il Teatro Alla Scala, il Teatro La Fenice, l’Orchestra della Svizzera Italiana, l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, l’Accademia di Santa Cecilia. Dal 1984 ricopre lo stesso ruolo presso l’Orchestra di Padova e del Veneto, con la quale ha eseguito come solista tutti i più importanti concerti del repertorio oboistico in Italia e all’estero.

Molto attiva è anche la sua attività in campo cameristico, in duo e in ensemble di fiati, con un repertorio che spazia dal barocco alla musica contemporanea.

È titolare della cattedra di Oboe al Conservatorio ‘Cesare Pollini’ di Padova e tiene regolarmente corsi di perfezionamento. Ha formato allievi che fanno parte dell’organico di alcune tra le più note orchestre europee.

Paolo Brunello - oboist 

After graduating with honours from the Conservatorio ‘Agostino Steffani’ of Castelfranco Veneto, he attended the Hochschule der Kunste in Berlin under the tutoring of H. Schellenberger, whose assistant at the Accademia Chigiana in Siena he was for several years.

He regularly plays as solo oboist with such renowned orchestras as Teatro Alla Scala, Teatro La Fenice, Orchestra della Svizzera Italiana, Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, Accademia di Santa Cecilia. He has been principal oboist of the Orchestra di Padova e del Veneto since 1984 and has been performing nationally and internationally, both as a soloist and in chamber groups, playing a repertoire that reaches from baroque to contemporary music.

He is Professor of Oboe at the Conservatorio ‘Cesare Pollini’ in Padua and regularly teaches masterclasses. Some of his students are working with important European orchestras.