Lorella Ruffin

Strumenti: Pianoforte
Settore disciplinare: Pratica pianistica - Tecniche fondamentali di accompagnamento pianistico - Lettura del repertorio - Prassi esecutiva e repertori, pianoforte
Dopo il diploma, con il massimo dei voti e la lode, al Conservatorio “Cesare Pollini” di Padova, sotto la guida di Micaela Mingardo Angeleri, Lorella Ruffin ha proseguito gli studi di perfezionamento con Laura Palmieri, Bruno Mezzena e Paul Badura-Skoda, approfondendo anche il repertorio cameristico con Giuseppe Garbarino presso la Scuola di Musica di Fiesole.
Si è affermata giovanissima in campo nazionale, vincendo il concorso di Osimo come solista e in duo pianistico. Da allora ha conseguito importanti affermazioni in concorsi nazionali e internazionali, ricevendo fra l’altro il 1° premio assoluto “I. Pozzato” a Padova; il 1° premio assoluto “C. Boggian” a Verona, con assegnazione del premio “Steinway & Sons”; 3° premio al concorso pianistico internazionale “F.P. Neglia” di Enna; 1° premio al concorso internazionale “Paul Harris” di Verbania, con il premio “Forgione”; 1° premio al concorso internazionale “Togni” di Gussago; il premio “Luigi Gui” al Muzio Clementi di Firenze.
Ha suonato con l’Orchestra di Padova e del Veneto ed è stata la pianista collaboratrice dei Corsi Internazionali di Alto Perfezionamento con le Prime Parti della Filarmonica della Scala.
Si è esibita in prestigiose sedi, in Italia e all’estero (Francia, Svizzera, Germania, Austria, Inghilterra, Polonia, Croazia), ottenendo unanimi consensi. Ha effettuato registrazioni radio-televisive per emittenti nazionali ed estere (Slovenia, Polonia). Ha tenuto conferenze-concerto e curato recensioni musicali.
È impegnata in un'intensa attività concertistica con il Trio Marinetti, con il quale ha suonato per le più importanti istituzioni musicali (Maggio Musicale Fiorentino, GOC di Genova,  Società dei Concerti di Milano, Unione Musicale di Torino, Festival Galuppi di Venezia, …). 
Ha inciso CD con opere di N. Rota, B. Martinu, J. Françaix, A. Lincetto.
È invitata come membro di giuria ai concorsi e promuove Corsi di Perfezionamento e stagioni musicali.
Già docente titolare presso il Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia, è attualmente titolare presso il Conservatorio “Cesare Pollini” di Padova, membro del Consiglio Accademico e responsabile delle produzioni artistiche.
Concerti
Sabato, 14 Gennaio 2017

Diego Morano: Schubert, Liszt, Prokofiev, Debussy, Ravel

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Sabato 14 Gennaio 2017, ore 18.30

Gabinetto di Lettura, Piazza Insurrezione 4

 

Serie Juvenilia

Diego Morano, pianoforte

 

Schubert, Sonata op. 143 D784 in la minore 

Liszt, Vallée d’Obermann

****

Prokofiev, Sonata n. 3

Debussy, dal primo volume dei Preludes: Le vent dans la plaine; Les sons et les parfums tournent

dans l’air du soir

Ravel, Valses nobles et sentimentales

 

INGRESSO CON CONTRIBUTO O ABBONAMENTO

Concerti
Sabato, 14 Gennaio 2017

Diego Morano: Schubert, Liszt, Prokofiev, Debussy, Ravel

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Sabato 14 Gennaio 2017, ore 18.30

Gabinetto di Lettura, Piazza Insurrezione 4

 

Serie Juvenilia

Diego Morano, pianoforte

 

Schubert, Sonata op. 143 D784 in la minore 

Liszt, Vallée d’Obermann

****

Prokofiev, Sonata n. 3

Debussy, dal primo volume dei Preludes: Le vent dans la plaine; Les sons et les parfums tournent

dans l’air du soir

Ravel, Valses nobles et sentimentales

 

INGRESSO CON CONTRIBUTO O ABBONAMENTO

Concerti
Sabato, 14 Gennaio 2017

Murray McLachlan: Gli Etudes di Claude Debussy

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Sabato 14 Gennaio 2017, ore 21.00

Auditorium Pollini, Via Cassan 17

 

Serie Mater

 

Murray McLachlan, pianoforte

Integrale dei 12 Etudes di Claude Debussy

Concerti
Sabato, 14 Gennaio 2017

Murray McLachlan: Gli Etudes di Claude Debussy

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Sabato 14 Gennaio 2017, ore 21.00

Auditorium Pollini, Via Cassan 17

 

Serie Mater

 

Murray McLachlan, pianoforte

Integrale dei 12 Etudes di Claude Debussy