Massimo Pastore

Pastore
Settore disciplinare: Prassi esecutiva e repertori, strumenti a percussione

Multi - strumentista nel campo delle percussioni si è diplomato con il massimo dei voti e lode al Conservatorio di musica di Ferrara e si è perfezionato in Danimarca nell’Accademia dello Jutland e in Svezia con Gert Mortensen ed Einar Nielsen e, tra gli altri, con David Searcy, timpanista del Teatro “La Scala” di Milano.  Svolge una qualificata attività concertistica sia in Italia, sia in Europa con formazioni di musica da camera e orchestre lirico - sinfoniche (vanta anche collaborazioni con l’Orchestra Reale di Danimarca e la “Wiener Akademie”), suonando repertori che spaziano dalla musica antica e barocca, alle prime esecuzioni assolute di musica contemporanea. Dal 1989 è direttore del Nuovo Gruppo Italiano di Percussioni col quale ha svolto numerosi concerti e incisioni in CD con direttori quali Laslo Heltay, Thomas Dausgaard, Antonio Ballista e solisti e compositori quali Mario Brunello, Giovanni Bonato, Gert Mortensen, Ennio Morricone e Vladimir Mendelssohn. Dal 1991 al 2002 è stato docente e concertista ai Corsi Internazionali di perfezionamento per percussionisti di Portogruaro e dal 2004 è docente alle ‘Vacanze Musicali di Sappada. Ha collaborato con artisti di fama internazionale suonando tra gli altri con Marta Argerich, R. Gujot, Ennio Morricone, Gert Mortensen, Astor Piazzolla, Ney Rosauro. Nel suo repertorio solistico vanta opere di Keiko Abe, John Beck, Paul Creston, Gordon Jacob, Askell Masson, Minoru Miki, Alfred Reed, Tsuneya Tanabe. Risultando vincitore al concorso indetto dal Ministero nel 1992 è attualmente docente di strumenti a percussione al Conservatorio di musica di Padova; fa parte del consiglio direttivo dell’Associazione “Percussionisti Associati” che da diversi anni si occupa dell’organizzazione di ‘masters’ e concerti con percussionisti di fama internazionale.

 

Born in 1959, Massimo Pastore is a percussionist in the greater meaning. Graduated with full marks at Ferrara’s Music Conservatorium, specialized on Percussion at Jut-land's Academy (Denmark) with Gert Mortensen and Einar Nielsen, he is an internationally qualified performer since 1986, having played in many European countries with a repertory ranging from Baroque Music to Contemporary Classical Music.Since 1992 teaches percussion instruments at Music Conservatorium of Padua and leads the Art Percussion Ensemble from 1997. Since 1989 he leads the “Nuovo Gruppo Italiano di Percussioni”, with whom he has played a lot of concerts with Laslo Heltay, Thomas Dausgaard, Antonio Ballista, Sergio Balestracci, Mario Brunello playing composers Ennio Morricone, Giovanni Bonato, Vladimir Mendelssohn. From 1991 was been teacher and concert player at several Festivals like  International Summer Festival of Portogruaro;, “Musical Holidays” at Sappada, “Musical Courses for Percussion and Wind Instruments” at Spilimbergo and Udine. Recently teaches also at Campus Musicale delle Arti of Bassano del Grappa. Furtherly was been guest percussion teacher at University of Macedonia (Greece), at Music Academy at Krakow (Poland), was been invited at International Percussion Festival at Royal Academy of Music (2008) in Copenhagen and hold masterclasses at Conservatorio Superior de Musica of Valencia, at “Janacek” Akademy at Brno (CZ), at European Community Project for percussion ASTAPER at Krakow (Poland). He teaches academic courses of music-therapy in collaboration with Padua University. His solistic repertoire and recording includes music of Keiko Abe, John Beck, Giovanni Bonato, Klaus Peter Bruckman, Paul Creston, Gordon Jacob, Askell Masson, Minoru Miki, Alfred Reed, Ney Rosauro, Yoshioka Takayoshi, Tsuneya Tanabe, Yannis Xenakis. He recorded a solo CD “Alone Together” (2010). As Orchestra’s Conductor worked at Porsche Jazz Festival of Padova with Gianni Basso, Marco Tamburini and Massimo Colombo Trio. He conducted Edgar Varese’s “Ionisation”.

Concerti
Sabato, 14 Gennaio 2017

Diego Morano: Schubert, Liszt, Prokofiev, Debussy, Ravel

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Sabato 14 Gennaio 2017, ore 18.30

Gabinetto di Lettura, Piazza Insurrezione 4

 

Serie Juvenilia

Diego Morano, pianoforte

 

Schubert, Sonata op. 143 D784 in la minore 

Liszt, Vallée d’Obermann

****

Prokofiev, Sonata n. 3

Debussy, dal primo volume dei Preludes: Le vent dans la plaine; Les sons et les parfums tournent

dans l’air du soir

Ravel, Valses nobles et sentimentales

 

INGRESSO CON CONTRIBUTO O ABBONAMENTO

Concerti
Sabato, 14 Gennaio 2017

Murray McLachlan: Gli Etudes di Claude Debussy

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Sabato 14 Gennaio 2017, ore 21.00

Auditorium Pollini, Via Cassan 17

 

Serie Mater

 

Murray McLachlan, pianoforte

Integrale dei 12 Etudes di Claude Debussy

Concerti
Domenica, 15 Gennaio 2017

Philip Sharp, Callum McLachlan

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Domenica 15 Gennaio 2017, ore 17.00 e ore 21.00

Gabinetto di Lettura, Piazza Insurrezione 4

 

Serie Juvenilia

Philip Sharp, pianoforte

Callum McLachlan, pianoforte

Eventi didattici
Giovedì, 19 Gennaio 2017

Smontiamo un pianoforte a coda - Davide Furlanetto

Serie Lectio

Davide Furlanetto