Giacobbe Stevanato

Stevanato

Giacobbe Stevanato, compiuti gli studi presso il Conservatorio “A. Steffani” di Castelfranco Veneto e diplomatosi con lode sotto la guida del M.o  G. Volpato, ha completato la propria formazione studiando composizione con il M.o  B. Coltro e seguendo i corsi di perfezionamento tenuti quale solista da Dora Schwarzberg e Renato Zanettovich, per la musica da camera dal “Trio di Trieste”.
Premiato come finalista in importanti concorsi internazionali (N. Paganini, R. Romanini, R. Lipizer, “Città di Stresa” e M. Abbado) è stato ospite delle più prestigiose stagioni concertistiche.
Ha collaborato in qualità di prima parte solista con importanti orchestre: I Solisti Veneti, l’Orchestra d’archi italiana, l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, l’Orchestra Filarmonica Veneta “G. F. Malipiero”, l’Orchestra da Camera di Padova e del Veneto, l’Orchestra del Friuli-Venezia Giulia, l’Orchestra “Guido Cantelli” di Milano, l’Orchestra Sinfonica di Bari, l’Orchestra “Pro Musica” di Salzburg, l’Ex novo Ensemble, l’Orchestra del Teatro “La Fenice” di Venezia. Svolge attività concertistica esibendosi in programmi per violino solo e in duo con pianoforte.
Attualmente è violino solista dell’ Orchestra “Interpreti Veneziani” con la quale tiene concerti in prestigiose sale in tutto il mondo.
Al suo attivo spiccano diverse registrazioni tra le quali il CD monografico dedicato a opere per violino di Francesco de Guarnieri (1867-1927), autore della scuola violinistica veneziana, ottimamente recensito dall’autorevole rivista The Strad. Nel giugno 2015 ha inciso presso l’Air Studio di Londra un LP su vinile con le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi.
E’ docente titolare di cattedra di violino al Conservatorio “C. Pollini” di Padova. 
Suona un violino Alessandro Gagliano del 1724. 
 

Giacobbe Stevanato studied violin at the Conservatoire “A. Steffani “ of Castelfranco Veneto with G. Volpato, where he graduated with high distinction.
He then studied with Dora Schwarzberg, Renato Zanettovich and with Trio di Trieste for chamber music.
He was awarded as a finalist in important international competitions ( such as N. Paganini, R. Romanini, R. Lipizer, Città di Stresa, M. Abbado) and performed in important and prestigious music platforms.

He has featured as a soloist or as a first violinist with important orchestras (I Solisti Veneti, Orchestra d’archi italiana, Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, Orchestra Filarmonia Veneta G.F. Malipiero, Orchestra da Camera di Padova e del Veneto, Orchestra del Friuli Venezia Giulia, Orchestra Guido Cantelli di Milano, Orchestra Sinfonica di Bari , Orchestra Pro Musica Salzburg, Ex novo Ensemble, Orchestra del Teatro “La Fenice” di Venezia). Currently he performs as a soloist with the Orchestra “Interpreti Veneziani”, with whom he plays in the world’s prestigious halls.

He gave many concerts for violin solo or as a first violinist and also formed a duo with pianist M. Somenzi. Among his recordings has been released a monographic CD of violin works by Francesco de Guarnieri ( from the venetian violin school) which was given an excellent review by the influential music magazine The Strad. In June 2015 he recorded a LP vinyl of Vivaldi’s The Four Seasons at London Air Studio.

He is currently a teacher in Padova Conservatoire “C. Pollini” and, besides considerable concert activities, he studied music composition with B. Coltro and some of his works has been performed in contemporary music concert seasons.