Giuliana Pastore

Pastore Giuliana
Strumenti: Pianoforte
Settore disciplinare: Lettura della partitura
Studia pianoforte al Conservatorio “N. Piccinni” di Bari con il M° M. Bertucci, diplomandosi poi sotto la guida del M° M.L. Pedote.
In seguito frequenta da allievo effettivo i corsi di perfezionamento in musica da camera dell'Accademia Musicale Chigiana di Siena con il M° R. Brengola, e i corsi di musica da camera del Corso Internazionale di Musica Antica di Urbino con il M° C. Dionisi.
Nel 1983 si classifica al 1° posto assoluto del concorso internazionale “Rodolfo del Corona” di Livorno nella 1a categoria pianisti.
Svolge attività concertistica sia come solista, che in formazioni cameristiche, alternando al repertorio classico, quello barocco e contemporaneo.
Dal 1998, su richiesta di ambienti antroposofici italiani, svolge un lavoro di ricerca e interpretazione di musiche di compositori quali Caffarelli, Gregorat, De Angelis e Lupi.
Svolge attività di pianista accompagnatore, presso il coro polifonico “Josquino Salepico” di Molfetta (BA) e per il corso di formazione professionale per coristi della Regione Puglia.
Dal 1982 l'attività didattica la porta ad insegnare nei Conservatori di Monopoli, Lecce, Trapani e Padova. Dal 1996, in seguito a concorso diventa titolare della cattedra di lettura della partitura, prima al Conservatorio “J. Tomadini” di Udine e dal 2014 al Conservatorio “C. Pollini” di Padova.
Nella lunga esperienza maturata nella classe di lettura della partitura, ha approfondito tutti gli aspetti posturali e tecnico-meccanici riguardanti il rapporto col pianoforte nell'allievo adulto, e i blocchi di lettura degli studenti provenienti da strumenti melodici, elaborando un metodo didattico che accanto ai consueti sussidi metodologici, affianca esercizi specificamente studiati per il superamento delle difficoltà degli studenti, pianisticamente eterogenei, della classe di lettura della partitura.

Piano studies at “N. Piccinni” Conservatoire, Bari with M° M. Bertucci, passing diploma with M° M.L. Pedote.
Specialist courses in chamber music at Chigiana Music Academy, Siena with M° R. Brengola; chamber music courses in International Course of Ancient Music, Urbino with M° C. Dionisi.

1983: winner of international competition “Rodolfo del Corona” of Livorno in first category for pianists. Performed in concerts as soloist and in chamber music groups, alternating between classical, baroque and contemporary repertoires.
Since 1998: freelance research and musical interpretation of composers like Caffarelli, Gregorat, De Angelis and Lupi. Accompanist for polyphonic choir “Josquino Salepico”, Molfetta, Bari and for Region of Puglia professional training course for choral singers.
Since 1982: teacher at Conservatoires of  Monopoli, Lecce, Trapani, Padua and  Udine.  2014: chair of score reading at “C. Pollini” Conservatoire, Padua.

Vast experience in score reading lessons has deepened knowledge of all postural and technical-mechanical aspects in relationship between the piano and adult learner as well as reading by students of melodic instruments, developing a teaching method which combines usual teaching aids with specific exercises for students’ difficulties in the heterogeneous score reading class.