Titoli richiesti

Per essere ammessi al “Corso di Diploma Accademico di II livello in Mandolino” è richiesto uno dei seguenti titoli:
• Diploma di Conservatorio di I livello accademico;
• Diploma di Conservatorio del vecchio ordinamento congiuntamente a un Diploma di Istruzione secondaria superiore o di altro titolo di studio equivalente conseguito all'estero;
• Laurea triennale di I livello accademico;
• Laurea di previgente ordinamento;
• Laurea o diploma conseguito all’estero riconosciuto idoneo.

Potranno essere riconosciuti come crediti formativi ulteriori conoscenze ed esami sostenuti presso la stessa o altri istituzioni, purché connessi con il corso richiesto.

N.B. Ai candidati che siano in possesso di diplomi di I livello o lauree diverse dallo strumento richiesto sarà verificata all’esame di ammissione, oltre alle capacità tecnico-esecutive, un’adeguata preparazione nelle materie oggetto di studio dei trienni di I livello.

Non sono previsti limiti d'età per l'accesso.

Per gli studenti stranieri e che non sono in possesso della cittadinanza italiana è obbligatoria la verifica della conoscenza della lingua italiana che si svolgerà durante l’esame di ammissione.
Chi non supererà tale prova dovrà frequentare un corso di lingua italiana che potrà essere organizzato da questo Conservatorio.

Programma dell'esame di ammissione al biennio

Esecuzione di una composizione per mandolino solo a scelta tra:

F. SAULI, Partite a mandolino solo

R. CALACE, 1 Preludio a scelta tra i numeri 1,2,3,5,10,11,12,14,15

T. HLOUSCHEK, Suite und Variationen

A. RIGGIERI, La “Fürstenberg”

 

Esecuzione di una composizione o concerto per mandolino e strumento accompagnatore a scelta tra:

G.B. SAMMARTINI, Sonata in sol maggiore per mandolino e basso continuo

L. VAN. BEETHOVEN, Adagio ma non troppo in mi bemolle maggiore e Andante con variazioni in re

maggiore per mandolino e cembalo

B. BORTOLAZZI, Sonata in re maggiore per pianoforte con accompagnamento di mandolino

C. L. DE CALL, Tema con variazioni Op. 25 per mandolino e chitarra

MUNIER, Capriccio Spagnolo

A. VIVALDI, Concerto in do maggiore

F. LECCE, Concerto in sol maggiore

J. N. HUMMEL, Concerto in sol maggiore

G. HOFFMAN, Concerto in re maggiore

 

Colloquio di carattere musicale, culturale, motivazionale inerente l’indirizzo di studio prescelto

N.B. La Commissione ha facoltà di selezionare una parte del programma presentato dal candidato e/o di interrompere l’esecuzione.