Requisiti di accesso

Possono accedere al Biennio accademico di secondo livello in “Pianoforte Jazz” tutti gli studenti in possesso di un diploma accademico triennale di primo livello in “Pianoforte Jazz” conseguito negli ISSM AFAM o istituzioni private equipollenti italiane e dell’Unione Europea. Gli studenti in possesso di un titolo equiparabile al primo livello dell’UE conseguito al di fuori dell’Unione, dovranno fornire alla Segreteria Didattica il titolo di Diploma nonché un equivalente del Diploma Supplement dell’UE. In mancanza di questo documento, lo studente dovrà fornire alle autorità accademiche la traduzione ufficiale dell’intero curriculum di studi svolto, esame per esame, compresi i programmi di studio. Una Commissione nominata dal Direttore valuterà il percorso svolto e giudicherà l’eventuale equipollenza col Triennio di primo livello attivato al Conservatorio di Padova. Qualora la Commissione giudicasse il curriculum svolto come mancante, avrà cura di segnalare allo studente quali esami integrativi del Triennio dovrà svolgere per validare il percorso di primo livello.

Possono accedere al Biennio di secondo livello anche studenti in possesso di Lauree o Diplomi accademici di primo livello in altre discipline o percorsi formativi AFAM. All’atto dell’esame di ammissione, la Commissione deciderà a suo insindacabile giudizio se ammettere lo studente al Biennio o di ammetterlo con Debiti Formativi ovvero di non ammetterlo perché privo delle competenze di base che giustifichino l’immatricolazione al percorso Magistrale.

 

Esami di ammissione

Programma

  • Esecuzione di due brani di jazz moderno a scelta dello studente.
  • Prova di lettura.
  • Domande di cultura generale in ambito jazzistico.
  • Siglatura degli accordi, analisi armonica, individuazione delle scale su un giro armonico.