Modalità di selezione:
L'esame di ammissione consiste nell'esecuzione di due brani e un breve colloquio conoscitivo.

PROGRAMMA 1° ANNO: PIANOFORTE e ORGANO

1 – TECNICA DI BASE
Tutte le scale maggiori e minori per moto retto e contrario nell’estensione di due ottave. Tutti gli arpeggi su triadi maggiori e minori nell’estensione di due ottave.

2 - STUDI
C.Czerny: op. 299
E.Pozzoli: 15 Studi per piccole mani
E.Pozzoli: 24 Studi facili e progressivi
J.B.Duvernoy: Studi op. 176

3 - POLIFONIA
E.Pozzoli: Canoni
J.S.Bach: 23 pezzi facili, Piccoli preludi e fughette

4 - LETTERATURA ORGANISTICA
C.Tournemire: Petite Méthode d’Orgue
Il programma è concordato con il docente

PROGRAMMA II° ANNO: PIANOFORTE e ORGANO

1 - TECNICA
Tutte le scale maggiori e minori per moto retto e contrario nell’estensione di tre ottave. Tutti gli arpeggi su triadi maggiori e minori nell’estensione di tre ottave.

2 - STUDI
C.Czerny: op. 849 e op. 636
E.Pozzoli: 16 Studi di agilità
Bertini: op. 100 e op. 29
J.B.Duvernoy: op. 120
J.S.Bach: Invenzioni a due voci

3 - LETTERATURA ORGANISTICA
C.Tournemire: Petite Méthode d’Orgue
Il programma è concordato con il docente.

PROGRAMMA III° ANNO: PIANOFORTE e ORGANO

1 - TECNICA
Tutte le scale maggiori e minori per moto retto e contrario nell’estensione di
quattro ottave. Tutti gli arpeggi maggiori e minori per moto retto nell’estensione di tre ottave.

2 - STUDI
C.Czerny: op. 636 e op. 849
E.Pozzoli: 24 Studi di facile meccanismo e Studi a moto rapido.
J.S.Bach: Invenzioni a tre voci

3 - LETTERATURA ORGANISTICA
M.Dupré: Méthode d’Orgue
Il programma è concordato con il docente
Modalità prova finale:
Prova al pianoforte
- Esecuzione di scale e arpeggi proposti dalla Commissione.
- Esecuzione di cinque studi, a scelta della Commissione, tra dieci
preparati dal candidato.
- Esecuzione di due Invenzioni a tre voci di J.S.Bach, a scelta della
Commissione, tra cinque preparate dal candidato.

Prova all’organo
- Esecuzione di un programma concordato con il docente.