Modalità di selezione:
Gli allievi interni che hanno frequentato i corsi di base, per poter accedere ai corsi propedeutici devono superare l'esame di conferma, l'esame di fine livello di teoria e solfeggio e l'esame di fine livello di strumento.
I candidati esterni dovranno superare l'esame di fine livello di strumento che sosterranno insieme agli allievi interni dei corsi di base.

PROGRAMMA I ANNO: PIANOFORTE e ORGANO

1 - TECNICA
Tutte le scale maggiori e minori per moto retto, contrario per terza e per sesta nella estensione di quattro ottave. Scale cromatiche per moto retto, contrario, per terza e per sesta. Tutti gli arpeggi maggiori e minori nell’estensione di quattro ottave per moto retto e contrario e arpeggi di settima diminuita e di dominante.

2 - STUDI
C.Czerny: op. 299
E.Pozzoli: 24 Studi di media difficoltà

3 - LETTERATURA ORGANISTICA
F.Germani: Metodo d’organo
Il programma è concordato con il docente.

PROGRAMMA II ANNO: PIANOFORTE e ORGANO

1 - TECNICA
Tutte le scale maggiori e minori per moto retto, contrario per terza e per sesta nella estensione di quattro ottave. Scale cromatiche per moto retto, contrario, per terza e per sesta. Tutti gli arpeggi maggiori e minori nell’estensione di quattro ottave per moto retto e contrario e arpeggi di settima diminuita e di dominante. Scale ad ottave in tutti i toni maggiori e minori per moto retto nell’estensione di due ottave.

2 - STUDI
C.Czerny: op. 740
J.B.Cramer: 21 Studi (UE 13353)

3 - LETTERATURA ORGANISTICA
F.Germani: metodo d’organo
Il programma è concordato con il docente
Modalità prova finale:
Il piano di studi consiste nella frequenza e nel conseguimento dell'idoneità della materia principale, di teoria e solfeggio, di armonia e di esercitazioni corali.